Chirurgia estetica: quali sono gli interventi oggi più richiesti

Per aumentare il volume del seno: mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva è l’intervento di chirurgia estetica che permette di aumentare il volume del seno tramite l’inserimento di protesi, spesso in gel di silicone, le protesi possono esser inserite in varie modi: spessi si usa il cavo ascellare, così la cicatrice sarà più che nascosta. In altre situazioni, il chirurgo plastico a Roma preferisce inserire la protesi da sotto il seno oppure dall’areola. La scelta di dove inserire le portesi, di forma rotonda oppure a pera, dipende dalla situazione e da altri fattori che il medico valuterà di volta involta. L’intervento restituisce femminilità e sicurezza in sé stessa, ma attenzione che ciò non vuol dice che un seno piccolo sia brutto e vada sempre operato perché può anch’esso esser proporzionato e femminile.

Per eliminare le rughe e i segni del tempo: il lifting facciale

Uno degli interventi che viene ancora molto richiesto al chirurgo plastico a Roma è il lifting, soprattutto quello facciale, anche se la procedura può essere ripetuta su altre parti del corpo. Lo scopo del lifting è quello di rimuovere le rughe egli altri segni del tempo dal viso. Il cedimento cutaneo è il problema che va cadere la pelle e al rende grinzosa e non più giovane ed elastica.

 Per scolpire il corpo e rimuovere il grasso: la liposuzione e il lipofilling

La chirurgia plastica ed estetica permette di rimodellare il fisico e il corpo tramite delle procedure micro invasive e con dei rischi davvero bassi. Con la liposuzione si può prelevare il grasso delle zone che no dimagriscono nemmeno con dieta ed esercizio fisico. Il grasso può essere preparato in diversi modi, ma se dopo si vuole passare al lipofilling allora le cellule adipose non verranno disgregate con il laser e sistemi simili il grasso viene preparato e poi iniettato nella zone poco voluminose per aumentare la proporzionalità. È una procedura davvero ottima che evita di far ricorso a materiali e prodotti artificiali che possono sempre creare problemi.

 

You may also like...